NEWS E COMUNICAZIONI DA UTIXO

  • Nuova ondata di spam a scopo estorsivo
    on 10 Giugno 2019 at 16:17

    Avvisiamo che i ricercatori di ESET hanno individuato un’ondata spam a scopo estorsivo. Nel messaggio, il criminale informatico dichiara di aver hackerato il sistema operativo, ottenendo l’accesso completo all’account dell’utente grazie a una vulnerabilità nel software del router che gli avrebbe permesso di installare un Trojan. Successivamente avrebbe addirittura scaricato tutti i dati del disco compresa la cronologia dei siti visitati, tutti i file, i numeri di telefono e gli indirizzi dei contatti dell’utente, a cui minaccia di inviare del fantomatico materiale compromettente trovato nel dispositivo se non si dovesse provvedere al pagamento di una somma variabile tra i 200 e i 300 euro in Bitcoin. Il messaggio continua spiegando che ogni tentativo di rimuovere il Trojan sarà inutile, compresa la formattazione del disco, sottolineando l’inefficacia dei controlli antivirus. Infine, il criminale conclude la sua email rassicurando l’utente che, completato il pagamento, non gli verrà chiesto altro e suggerisce maggiore attenzione per il futuro. Simili truffe via posta elettronica non sono nuove ma ciò che distingue questa nuova campagna estorsiva è l’efficacia dell’ingegneria sociale coinvolta, soprattutto grazie alla leva psicologica esercitata sugli utenti che guardano segretamente contenuti pornografici sui propri dispositivi. Gli esperti di UTIXO ribadiscono che si tratta di email truffa e ricordano alcune regole da seguire in questi casi: Agire con calma ed evitare passaggi affrettati: non rispondere alla email truffa, non scaricare allegati, non fare clic su righe contenenti link incorporate al messaggio e certamente non inviare denaro. Se un criminale informatico elenca la password effettiva dell’utente – che potrebbe figurare in un database di account compromessi come il tanto discusso Collection #1 – è consigliabile cambiarla e attivare l’autenticazione a due fattori su quel servizio, dove disponibile- Eseguire la scansione del dispositivo con un software di sicurezza affidabile in grado di rilevare infezioni reali e altri problemi, come l’uso improprio della webcam integrata nel dispositivo. In caso di dubbi aprite pure un ticket, vi ricordiamo inoltre che Utixo offre una suite di protezione proprio da questo tipo di truffe basata su tecnologia sand-box e Intelligenza Artificiale che automaticamente individua questo tipo di messaggi limitando i rischi per la vostra azienda.

  • Nuovo servizio di email security professionale
    on 2 Giugno 2019 at 22:56

    Basta con il tempo perso nella gestione dello spam e rischi di crypolocker aprendo email fasulle, Utixo lancia ufficialmente un nuovo servizio di sicurezza email di ultima generazione che oltre a bloccare spam e virus implementa ulteriori funzionalità di sicurezza avanzate ed esclusive come ad esempio la protezione da qualsiasi link contenuto all’interno delle email attraverso una tecnologia chiamata URLsand Sandbox ed un'altra tecnologia di difesa dalla minacce contenute negli allegati chiamata Quick Sand. URLsand Sandbox rileva le più recenti e ancora sconosciute minacce informatiche nascoste nei link perciò protegge tutta la vostra rete dalle varie minacce di cybercrime come i cryptolocker. Quick Sand invece l’intelligenza Artificiale per controllare che gli eventuali attachments non contengano codice malevolo. Un'altra importante funzionalità e il DLP (data loss prevention), il servizio permette di identificare un particolare tipo di dato nelle email inviate e ricevute come ad esempio un numero di carta di credito e come conseguenza esegue delle azioni preimpostate ad esempio l’invio di un messaggio di avviso all’amministratore. Per la gestione del proprio spam gli utenti ricevono giornalmente l’elenco delle email bloccate e dalla stessa tramite un link è possibile eventualmente rilasciare l’email bloccata. E’ stata certificata un efficacia del filtro del 99,98% e lo 0,02% di falsi positivi, prodotto al top del mercato, dati certificati da analisi indipendenti. Il servizio è compatibile con hosting CPANEL, anche se non su server Utixo, e con tutti i principali sistemi di posta aziendali come ad esempio Exchange, con g-suite e office 365, è un servizio totalmente cloud attivabile in pochi minuti e non richiede l’acquisto di HW o SW. Il prodotto è attivabile sia con la posta cpanel standard ma anche con Exchange , g-suite e qualsiasi altro sistema di posta anche installato presso il cliente. E’ possibile provare il servizio per 30 gg per valutare la qualità, inviateci una email per la richiesta. Per ulteriori informazioni visitare https://utixo.it/libraesva-email-security-solution/ oppure scrivere a contatti@serverweb.net  , un nostro specialista saprà consigliarvi sulla soluzione migliore per il vostro caso.

  • Reindirizzamento sito verso https://utixo.it
    on 2 Giugno 2019 at 11:10

    Da oggi il sito https://serverweb.net sarà reindirizzato verso https://utixo.it che diventerà il sito primario, tutti i prodotti saranno venduti a marchio Utixo e non piu Serverweb.

  • Falla di sicurezza con Windows RDP (Desktop remoto)
    on 22 Maggio 2019 at 16:40

    Gentile Cliente, qualche giorno fa, Microsoft ha reso pubblica l’esistenza di una vulnerabilità critica della sicurezza che minaccia questi sistemi operativi: Windows XP; Windows 7 ; Windows Server 2003; Windows Server 2008; Windows Server 2008 R2. Chiamato "BlueKeep" e registrato con il codice CVE-2019-0708, questo bug è legato al Remote Desktop Protocol (RDP), il servizio presente in tutte le versioni di Windows che permette di connettersi a un server in modo sicuro.   Quali sono i rischi in caso di mancato intervento? Questa falla critica consente agli haker di utilizzare il RDP per assumere il controllo di un server vulnerabile, da remoto e senza alcuna autenticazione. Tutti i dati e le applicazioni ospitate sulla macchina potrebbero così essere compromessi.   Cosa fare? Microsoft ha già rilasciato una patch, che consigliamo di applicare il prima possibile sui server che utilizzano le versioni di Windows sopra elencate. Per correggere il bug è sufficiente avviare Windows Update e assicurarsi che il sistema risulti aggiornato. Il bollettino di sicurezza dettagliato pubblicato da Microsoft è disponibile (in inglese) a questo indirizzo: https://portal.msrc.microsoft.com/en-us/security-guidance/advisory/CVE-2019-0708

  • New Cloud Monitoring service per WHM
    on 26 Marzo 2019 at 12:14

    Utixo is now offering a new cloud monitoring service for WHM, in addition to CPU, memory, disk usage and many other standard parameters it can monitor and track other WHM specific parameters like email queue that gives you the number of email waiting in queue and Cpanel services status. The service is based on Zabbix platform and It requires the installation of an agent on the monitored server, after the installation the data collection and the monitoring will start. Thresholds are predefined by our experience but you can ask us for different values, the standard notification route is via email but optionally we can notify also via Telegram or SMS. It is important to remark that the historical view of all the vital parameter give you a precise view of your server health, gives you also evidence of bottlenecks and it is an important source of information for sizing and performance improvement. Some monitored parameters are: Apache bytes per request Apache bytes per second Apache CPU Load Apache requests per Second Apache Thea CPU Utilization CPU load Disk space usage Disk space usage /boot Disk space usage /home Disk space usage /var/tmp Memory usage Message Queue MySql bandwith MySql operations Network traffic   Now special offer only 20GBP/monthFor more info and orders: https://utixo.co.uk/server-monitoring-for-cpanel-and-whm/  

  • Nuovo add-on WHMCS per la gestione dei domini .IT
    on 4 Marzo 2019 at 11:20

    Utixo ha sviluppato un nuovo componente WHMCS per la gestione dei domini .IT, con esclusive funzionalità come ad esempio la visualizzazione del credito NIC.IT direttamente sulla console di amministrazione. Il componente è indirizzato a tutti i Registar che utilizzano la piattaforma WHMCS e che vogliono la totale automazione nella gestione domini. Le caratteristiche principali sono: - Registrazione, trasferimento, restore, cancellazione dei domini - Modifica dei Name Server - Modifica del contatto WHOIS - Gestione codice EPP - Opzioni configurabili di cancellazione domini non rinnovati - Gestione del credito del NIC direttamente dalla console di amministrazione - Gestione delle code messaggi EPP Per ulteriori informazioni: https://marketplace.whmcs.com/product/4835  

  • Utixo ottiene una nuova certificazione: EDU.IT
    on 5 Febbraio 2019 at 11:48

    Utixo è stata certificata per gestire il nuovo dominio EDU.IT, dedicato interamente alle istituzioni scolastiche. Tutte le scuole italiane di ogni ordine e grado, pubbliche e paritarie che hanno un sito web con dominio GOV.IT saranno guidate nella migrazione sul nuovo dominio EDU.IT. Per avere ulteriori informazioni riguardo al sevizio o acquistare il dominio visitare la pagina https://shop.serverweb.net/cart.php?gid=7 oppure contattare l’assistenza clienti al numero 0373 1996162.

  • Fatturazione elettronica
    on 7 Gennaio 2019 at 9:32

    A partire dal 1 Gennaio 2019 è entrato in vigore l'obbligo di fatturazione elettronica.Serverweb si è adeguata ai nuovi requisiti e, congiuntamente alle fatture che normalmente trovate nel pannello cliente e che ricevete via email, emetteremo anche la nuova fattura elettronica.Se siete un'azienda sarà necessario comunicarci il vostro codice destinatario.Per farlo, entrate nel vostro pannello utente e aggiornate i vostri dati all'indirizzo https://shop.serverweb.net/clientarea.php?action=details, compilando il campo Codice destinatario.